Bettabi - Web Design e Web Marketing Torino
Web Design, Siti Internet, Siti e-commerce, Web Marketing, SEO

Migrare un sito Joomla 1.0 a Joomla 3
Senza perderci la giovinezza

14 Febbraio 2014

Migrazione Joomla da 1.0 a 3
La migrazione di un sito realizzato con una versione così antica di Joomla è sicuramente un'operazione complessa, tortuosa e potenzialmente dolorosa, soprattutto se il sito è ricco di componenti di terze parti, il cui sviluppo potrebbe essere stato abbandonato nel corso degli anni.

Inoltre, poiché col succedersi delle release il cms è cambiato moltissimo, probabilmente dovrete ricreare molte parti del vostro sito e sicuramente rifare il template. Un restyling grafico dopo molti anni può essere senz'altro opportuno, tuttavia rifare un template rappresenta un lavoro oneroso, di cui magari voi - o il vostro cliente - non sentite l'urgente esigenza.

Nonostante i "contro", i motivi a favore di un passaggio alla versione più recente di Joomla sono molti e consistenti.

Prima di tutto, superare problemi di sicurezza legati al mancato rilascio degli aggiornamenti delle vecchie versioni: ormai le falle della 1.0, che nessuno si cura più di tappare, sono lì, a disposizione anche dell'hacker più tontolone, che può sfruttarle per fare scempio del vostro sito.

Inoltre, la difficoltà nel trovare componenti e moduli che espandano le potenzialità del vostro sito, perché nessuno li sviluppa più e quelli vecchi sono ormai introvabili (e poco raccomandabili). Al contrario, per Joomla 3 ci sono bizzeffe di moduli e componenti belli freschi. Se poi i componenti li sviluppate voi, sicuramente è più stimolante farlo per un cms con un futuro che per una versione che è ormai un reperto archeologico.

Considerato questo, la prima cosa da valutare prima di affrontare la migrazione è: conviene migrare o creare un nuovo sito, partendo da zero? Questo dipende molto dal caso specifico ma in linea di massima vi conviene dare un'occhiata ai vostri contenuti: sono centinaia? Migliaia? Allora vi conviene tentare una migrazione. Se invece sono poche decine e molti magari sono superati e bisognosi di un aggiornamento, vi conviene optare per una nuova installazione.

Ok, avete deciso di fare la migrazione.

Per migrare dalla 1.0.x alla 3 una sola migrazione non basterà. Ne servono tre:

  • dalla 1.0 alla 1.5
  • dalla 1.5 alla 2.5
  • dalla 2.5 alla 3

Ora vi serve una guida passo passo per fare questa tripletta di migrazioni: la trovate qui.
È un articolo che ho scritto pochi giorni fa per joomla.it, il sito di riferimento della community di Joomla italiana.
Troverete la descrizione dei passaggi da fare per portare a termine le tre migrazioni, i componenti per la migrazione e altre risorse utili. Buona fortuna!


blog comments powered by Disqus