Elisabetta Barone - E-commerce, SEO, Web Marketing | Torino
E-commerce, SEO, Web Marketing

SEO

Come fare un'analisi SEO del tuo sito in 5 minuti
Scopri se Google ti ama

08 Febbraio 2018

Analisi SEO del tuo sito in 5 minuti
Un audit SEO è un lavoro lungo e complesso, roba da veri specialisti. A volte però è utile fare un'analisi SEO super veloce, che ci aiuti a capire come un sito è posizionato su Google: che sia il vostro o quello di un cliente, individuare a prima vista qualche punto debole, e capire come migliorarlo, può rivelarsi molto utile. Ecco la procedura e gli strumenti che uso io in questi casi: e voi, come fate?


Soddisfare le intenzioni di ricerca: ecco come posizionarsi meglio su Google
Consigli e trucchi per analizzare la Search Intent e aumentare la visibilità del proprio sito o e-commerce

23 Gennaio 2018

Per imparare a scrivere contenuti per il web capaci di raggiungere i primi posti su Google è importante capire che l’obiettivo del motore di ricerca è quello di fornire ai propri utenti la migliore risposta alle loro domande. Se riusciamo ad intercettare quali sono queste domande - e cosa c’è dietro e intorno ad esse - potremo fornire risposte adeguate e soddisfare gli utenti di Google, che ci premierà assegnandoci una posizione nei primi posti della SERP, consentendoci così di far confluire traffico qualificato sulle pagine del nostro sito.

Si tratta di una specie di meccanismo virtuoso in cui vincono tutti: Google, che consolida il suo primato tra i motori di ricerca (e guadagna con i suoi servizi a pagamento) perché è in grado di offrire nel minor tempo le risposte migliori; gli utenti del motore di ricerca, che trovano risposte soddisfacenti alle loro domande, quali esse siano (navigazionali, informazionali o transazionali); il nostro sito web o e-commerce che, grazie alla qualità dei contenuti forniti, si garantisce un buon traffico proveniente dal motore di ricerca.


#FreelanceDay 2016: the doctor is IN
Scopriremo insieme se Google ti ama!

07 Ottobre 2016

Seo Help al FreelanceDay
Il #FreelanceDay è l'evento dedicato ai freelance che si svolge ogni anno a Torino. È organizzato da Toolbox Coworking in collaborazione ACTA, l'associazione alla quale tutti noi freelance dovremmo essere almeno un po' grati per aver contribuito a far succedere questo. Mica bruscolini, son soldi che ci restano in tasca.

L'evento si inserisce all'interno della European Freelancers Week, dal 17 al 23 ottobre, un eventone mistico che coinvolge freelance di tutta Europa. L'iscrizione al FreelanceDay è gratuita e si può fare comodamente da Eventbrite, perché siamo smart e ci piace così.

Il programma è ricco di eventi molto interessanti, dategli un'occhiata. 

Mi vedete nei panni di Lucy?

Quest'anno anche io sarò presente al FreelanceDay: mi troverete dietro un banchetto che ricorda quello di Lucy, la spigolosa amica di Charlie Brown che amava infliggere consigli psichiatrici per pochi centesimi.

Il Search Marketing in Italia: verso il 2015
Appunti dal Convegno GT

13 Gennaio 2015

“Fare seo non è difficile, è fare consulenza che è difficile”

Questa frase è stata citata da Marco Quadrella durante il 9° Convegno GT Nazionale sul Search Marketing. Secondo me la citazione riassume benissimo lo stato di SEO, Web Marketing, Search Marketing, Social Media Marketing (e chi più ne ha…) in Italia nel 2014. E probabilmente anche nel 2015. Nonché il mio personale percorso professionale, da quando ho cominciato ad occuparmi (anche) di SEO.

Le tecniche SEO per le quali tanto ci arrovelliamo e delle quali tanto ci appassioniamo - e che tanto spazio hanno avuto all’interno del Convegno GT - sono importantissime e fondamentali per svolgere bene il lavoro di SEO. Però non sono tutto: il difficile non è imparare ad utilizzare gli strumenti e le tecniche, è appunto trovare una sintesi efficace e convincente per raggiungere un obiettivo - e tradurla in piano d’azione.

Allora, qual è la ricetta per trasformarsi da SEO a Consulente? Sicuramente passa dalla fiducia nelle proprie capacità, dall’abilità di gestire complessità, di trovare nuove soluzioni mantenendo il più possibile una mente aperta e predisposta al cambiamento.
Serve sapere tutto su come viene costruita una SERP o sulle tecniche di link building? Sicuramente aiuta. Come aiuta anche mantenersi aggiornati sulle ultime tendenze. 


GT STUDY 10 maggio 2014 Torino

12 Maggio 2014

Gt Study Torino 2014Anche quest'anno ho partecipato all'evento organizzato dal GT Master Club a Torino.

A dire il vero, gli eventi del GT Master Club sono diventati nell'ultimo anno un appuntamento ricorrente nella mia agenda: per imparare e approfondire temi legati alla SEO, ovvero l'ottimizzazione dei siti per i motori di ricerca, li trovo davvero formativi. Soprattutto quelli a pagamento, di solito più densi e meno entry level. Ça va sans dire...

Anche questa volta l'appuntamento non mi ha deluso anche se, sarà che sto diventando un po' più rodata sui temi della SEO, non l'ho trovato stupefacente come altre volte.

8° Convegno GT
Presente futuro del search marketing

17 Dicembre 2013

8° Convegno GT

Durante questo 2013 ho cominciato ad interessarmi, oltre che di e-commerce, anche di SEO e gli eventi organizzati dal GT Master Club sono stati un utile orientamento e approfondimento.
Infatti ne ho seguiti tre: Advanced SEO Tool, GT Conference e Convegno GT (quello di cui sto parlando).
Rispetto al primo seguito (Advanced SEO Tool), durante il quale, novizia, ho scoperto con un certo disorientamento che stavo per scoperchiare un vaso di Pandora, mi pare di avere fatto progressi. Infatti, alla fine di questa ultima GT Conference, non ho più sentito il desiderio di darmi all'artigianato del legno. Buon segno, no?

Molto interessante, relativamente a tutti gli interventi, la possibilità di sentirsi raccontare in concreto il modo di lavorare di professionisti specializzati in ciascun settore dell'universo SEO - settori che nella quotidianità spesso sfioro soltanto. Insomma: è utile capire come vanno fatte le cose, quando si fanno per bene. 

Forse perché si parlava alla fine di search marketing, forse per il boom che l'e-commerce ha conosciuto in questo anno, la mia impressione è stata che la maggior parte dei discorsi legati a SEO, search e analisi fossero spesso legati ad un discorso di vendita. Il web di cui ci stiamo sempre più occupando (e che ci dà la pagnotta) è alla fine un canale per vendere e comprare beni e servizi. Moriremo markettari?

Questa GT Conference vantava un numero di donne straordinario per questo tipo di eventi: ben 100 (su quasi 500 partecipanti totali). Che non è un rapporto da capogiro, comunque. Purtroppo, lo stesso rapporto non c'era tra i relatori: pochissime le donne relatrici e l'unica che ho avuto il piacere di ascoltare (durante l'incontro su digital PR e SEO di BizUp) è stata trattata un po' come una stagista, sempre interrotta dai corelatori, come se quello che diceva non fosse abbastanza approfondito o spiegato bene. Tristezza :-(
Non ne faccio certo una colpa agli organizzatori del convegno, forse è colpa di noi ragzzette, che non sempre emerge in questo settore, almeno per ora...


Il convegno


Gli interventi erano molto numerosi e io ho concentrato la mia attenzione soprattutto su quelli dedicati a seo e web analytics.


Advanced SEO Tool 2013
La mia esperienza

28 Marzo 2013

Advanced SEO Tool 2013 a BolognaHo partecipato all'evento Advanced SEO Tool organizzato a Bologna dal GT Master Club. 

Come spesso mi accade, questi eventi hanno su di me un doppio effetto: il primo depressivo, perché mi portano alla (socratica?) autoconsapevolezza di non sapere un fico secco e che non mi basterà una vita intera per imparare tutto quello che c'è da sapere per fare bene il mio mestiere e per seguire sensatamente tutte le derive dei miei vari interessi. 

Il secondo effetto è, al contrario, esaltante: mi gasa l'idea che ci siano un sacco di cose da fare e di possibilità fino a poco prima impensate. La complessità dello scenario prima mi spaventa, poi mi attrae. Questo in generale...